Arancini di Riso | Ricetta semplice e veloce!


arancini di riso

 

Arancini di riso

Ingredienti:

  • 600 ml di acqua
  • 250 gr di riso
  • Sale grosso
  • 1 bustina di zafferano
  • 30 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 2 fettine di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • Farina bianco e pangrattato
  • Olio (per friggere) e sale

La Preparazione del Piatto:

  1. La prima cosa da fare è preparare il nostro riso, quindi:
  2. Portate a cottura il riso in una casseruola con acqua e sale grosso.
  3. Successivamente aggiungete lo zafferano sciolto in pochissima acqua, un uovo ben amalgamato, il burro e per finire il grana parmigiano.
  4. Fate raffreddare il riso steso su una superficie coperta dalla carta da forno.
  5. Ora continuiamo con la preparazione arancini di riso spezzettando il prosciutto cotto e la mozzarella.
  6. Mettiamo in tre piatti diversi la farina, il pangrattato e un uovo.
  7. Una volta che il riso abbia raggiunto la giusta temperatura (ovviamente si deve raffreddare bene) prendiamone un po’ con il palmo della mano e inseriamo al suo interno un pezzettino di mozzarella e di prosciutto cotto.
  8. Cercate di creare delle “palline” il più sferiche possibili stando attenti di mantenere sempre ben al centro il prosciutto cotto e la mozzarella.
  9. Successivamente prendete la vostra “pallina“, passatela bene nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.
  10. Ora non dovete far altro che friggere i vostri arancini di riso in padella con olio ben caldo ed il piatto è pronto da servire a tavola!
  11. P.S. ricordatevi di salare :) !!!

Qualche curiosità sulla storia degli arancini di riso

Le loro origini sono abbastanza discusse in quanto è un prodotto molto popolare ed è quindi difficile trovare dei riferimenti storici attendibili ed ufficiali.
Alcuni voci dicono che si possano attribuire delle origini alto-mediovali a causa della costante presenza ed abbondanza dello zafferano.
L’invenzione della panatura invece viene fatta risalire a Federico II di Svevia quando si cercava di studiare un piatto comodo da portare durante le battute di caccia.
Per questo motivo si pensa che gli aranci di riso nascono principalmente come “cibo da asporto” anche per il duro lavoro in campagna.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>